Psicobloc, il Deep Water Solo ha trovato casa

Tre parole che possono non voler dire niente ai più. Ma che proiettano i climbers in una nuova dimensione: l’acqua. Il fascino di questa disciplina infatti deriva dall’introduzione di un elemento estraneo all’arrampicata in tutte le sue forme. E a Canyon Park l’aqua è la protagonista assoluta.

Il 23 Giugno si è svolta la prima competizione in torrente in Italia in collaborazione tra Canyon Park e Versante Apuano, una collaborazione che promette molto per gli anni a venire nel mondo dell’arrampicata sportiva. Il primo evento, vissuto come vero e proprio test per un percorso con grandi ambizioni, svolto presso le suggestive Strette di Cocciglia, a Bagni di Lucca. Un canyon con rocce di calcare massiccio a strapiombo su un tratto di fiume alimentato da sorgenti subacquee decisamente fuori dal comune. Il luogo è stato scelto dalla RedBull come location per i tuffi in altezza di campioni come Alex De Rose ed è la casa di svariate attrazioni del mondo outdoor : immersioni, stand up paddleboard, aquatrekking e ovviamente la più famosa, il percorso aereo di Canyon Park.

Photo by Luca Famlonga by OutdoorPix Photography

Gli atleti sono giunti da tutta Italia, andando oltre le aspettative iniziali di una gara regionale con circa ottanta iscritti nella categoria Uomini e Donne. I blocchi, 16 vie in totale tra qualificazioni e finali, sono stati faticosamente tracciati da una squadra di rocciatori di Versante Apuano sotto la direzione di Andrea Gelfi e Raffaele Giannetti. I gradi spaziano da 6A a 7c+ suddivisi in differenti sezioni con top che arrivavano a un’altezza superiore ai 10 metri!

Sono stati predisposti gommoni, tavole sup , subacquei e la presenza dei soccorsi speciali della Croce Rossa Italiana con mezzi ad hoc. Sicuramente per la prossima edizione, vista la massiccia presenza di atleti, sarà potenziata la presenza di mezzi in acqua e la realizzazione di blocchi per il warm up.

Photo by David Bonaventuri – Huawei Lite20

La temperatura dell’acqua, costante a 12C sicuramente costituiva l’elemento tonificante degli atleti che spesso si cimentavano in tuffi all’altezza della scalata.

Photo by Luca Famlonga by OutdoorPix Photography

Risultati della 1a edizione di Psicobloc a Canyon Park 2019

Classifica maschile

  • 1° Edoardo Brezzi
  • 2° Simone Sarti; Filippo Lorena; Stefano Parzani; Nicolas Casalini

Classifica femminile

  • 1ª Elena Fenotti
  • 2ª Federica Curà
  • 3ª Annalisa Scasalini

Per lo Psicobloc a Canyon Park sono state coinvolte le seguenti palestre di arrampicata, a dimostrazione che il mondo del climbing si è mosso all’unisono per realizzare un evento di successo:

The Wall – Boulder Industry Santo Stefano Magra
Air Climbing Viareggio
Apuano Appeso Castelnuovo Garfagnana
ClimbO Pisa
Sottosopra Climbing House Pisa
Modigliani Climbing Center Livorno
Arrampicata LEGNO ROSSO Pistoia Pistoia
ROCK TIME Center Pistoia
Crazy Center Prato
AREA51 Climbing Center Firenze

Photo by David Bonaventuri – Huawei Lite20 – il vincitore cat Uomini

I blocchi saranno a disposizione dei climbers che vorranno cimentarsi in proprio presso le Strette di Cocciglia. L’arrampicata sarà LIBERA … MA… chiunque voglia cimentarsi è pregato di recarsi alla base del parco per avere istruzioni, indicazioni tecniche e soprattutto essere informati su come muoversi in base all’affluenza del giorno. Le vie sono state realizzate con fatica e passione per tutti, il rispetto di fondamentali regole di sicurezza e ospitalità e richiesto per permettere a tutti di operare in totale sicurezza. Saranno disponibili schede con gradi di difficoltà e ubicazione dei vari blocchi.

Photo by David Bonaventuri – Huawei Lite20

Un grazie particolare agli sponsor e istituzioni che hanno reso possibile l’evento: KONG, E9, Versante Sud, Sesto Grado, Climbing Radio , AICS CONI, Ember Holds.

Photo by Luca Famlonga by OutdoorPix Photography

Alla prossima edizione!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: